Come scegliere il cancello di casa

Se non sai come scegliere il cancello di casa, allora questo articolo fa al caso tuo.

Il cancello, che sia pedonale o carraio, stabilisce il primo contatto visivo con l’abitazione, oltre a regolare l’accesso allo stabile, conferisce carattere e stile alla casa, grazie agli elementi di stile classico o moderno, sia con porte a battente sia scorrevoli.

Prima di scegliere il tipo di protezione più adatto o il tipo di cancello è opportuno rivolgersi al comune di appartenenza per informarti sul Piano Urbanistico Comunale (PUC) che può prevedere restrizioni su forma, colore e tipo di cancello da installare. Inoltre l’apertura non deve invadere il suolo pubblico e se automatizzato, deve rispettare la normativa e i requisiti di sicurezza (normativa EN 12453, marchio CE, dichiarazione di conformità ecc.).

La progettazione di un cancello in ferro deve rispondere a diversi requisiti, perciò si deve tener conto: dell’estetica, in quanto deve essere abbinato sia allo spazio d’ingresso che alla recinzione; della praticità e soprattutto della sicurezza, poiché rappresenta la prima difesa a protezione della casa.

Ecco come scegliere il cancello di casa

A seconda della struttura dell’entrata e in base alle tue esigenze puoi scegliere tra due diversi tipi di apertura: cancello con apertura a battente, necessita di spazio all’interno o all’esterno; cancello con apertura scorrevole, necessita di spazio laterale. La scelta di uno dei due deve tenere conto della morfologia del terreno (entrata in salita o in discesa) e dello spazio disponibile nella scelta del tipo di apertura del cancello.

Un cancello scorrevole è poco ingombrante e molto pratico se lo spazio libero è su un lato, e non c’è abbastanza spazio in profondità. È possibile che l’apertura sia a una che a due ante. L’installazione prevede la posa di un binario sul terreno con un fine corsa. Installare un cancello scorrevole lungo la recinzione, permette di ottimizzare lo spazio interno del giardino.

Come scegliere il cancello di casa

Il cancello a battente è composto da due ante che si aprono verso l’interno o, più raramente, verso l’esterno, con un angolo di apertura che va da 90° a 180°. Per questo tipo di apertura occorre avere uno spazio molto ampio in quanto l’apertura richiede uno spazio di manovra considerevole. 

Quale materiale scegliere per un cancello?

Il cancello in ferro permette di creare diverse forme e personalizzarle in base allo stile dell’abitazione. Il ferro, oltre che poter essere lasciato nella sua colorazione naturale, può essere verniciato di qualsiasi colore.

cancelli in acciaio sono i più solidi e resistenti, richiedono però regolari trattamenti con l’antiruggine. Se invece scegli un modello in acciaio galvanizzato, non avrai questo problema per diversi anni.

cancelli in PVC sono i più leggeri e sono consigliati per i passaggi pedonali, richiedono poca manutenzione. Per tutte queste forme si possono scegliere ante traforate, semi-traforate o a pannello chiuso. In conclusione, possiamo affermare che, la scelta del cancello deve tener conto di tipologiamateriali e forma.

La tipologia si sceglie in base alla configurazione degli spazi e alla resa estetica, i materiali per le loro qualità intrinseche e la forma secondo il gusto e le esigenze di accesso.

I cancelli in ferro sono dei sistemi di sicurezza oltre che privacy molto importanti.Il ferro è un materiale nobile,…

Pubblicato da Officina Spina su Sabato 25 luglio 2020

Quando scegli il cancello pensa al futuro, in particolare per un modello traforato o se desideri automatizzarlo. Se hai bambini piccoli o cani di piccola taglia è sconsigliato istallare un cancello ad ante traforate.
La forma, deve tenere in considerazione lo stile della casa e le caratteristiche strutturali del terreno.

Nella progettazione dei cancelli esterni teniamo in considerazione tutte queste variabili e possibilità, al fine di ottenere il massimo comfort, sicurezza ed efficienza. Inoltre ci sono una serie di accorgimenti, decori e finiture che possono essere inserite al fine di caratterizzare e abbellire, come per esempio il cancello con le punte a lancia, le punte a fiamma o le borchie.

Come scegliere il cancello di casa.

Realizziamo e installiamo cancelli, cancelletti di sicurezza, grate e inferriate sia in abitazioni private che in aziende, per maggior informazioni guarda le nostre lavorazioni o chiama allo 092461082

Leggi anche…