Come scegliere le zanzariere per casa

Fisse, scorrevoli o a battenti: zanzariere per ogni tipo di infissi ed esigenze .
Vuoi proteggere te e la tua famiglia da fastidiosi insetti e zanzare ma non sai che tipo di zanzariere scegliere? Ti aiutiamo noi!
Il nostro servizio di progettazione e consulenza ti aiuterà a trovare il modello che più si addice agli infissi e alle abitudini di casa.  

Come scegliere la zanzariera migliore per la propria abitazione?

Come scegliere le zanzariere per casa? Innanzitutto sii dovranno valutare una serie di situazioni e modalità di utilizzo, per esempio se la zanzariera dovrà essere montata per una portafinestra, che dà accesso al terrazzo o al balcone, occorre una zanzariera scorrevole, che permetta il passaggio; invece per una finestra, che viene aperta raramente potrebbe essere il caso di montarne una con struttura fissa.

I telai e i profili delle zanzariere possono essere in PVC o alluminio, materiali resistenti ad agenti atmosferici esterni, facili da pulire e inossidabili.

La rete può essere in poliestere o fibra di vetro, entrambi i materiali consentono di realizzare delle trame molto fitte, robuste e facili da mantenere nel tempo. Inoltre è possibile scegliere il colore, che deve coordinarsi con quello della struttura della zanzariera. Dal punto di vista pratico, i colori scuri, hanno un vantaggio in più rispetto a quelli chiari, schermano maggiormente dai raggi solari e contribuiscono a difendere la tua privacy. I colori chiari lasciano entrare più luce e sono adatti se l’ambiente è poco luminoso.

Come scegliere le zanzariere per casa? Guarda le caratteristiche delle diverse tipologie.

Tutte le nostre zanzariere sono realizzate su misura

  • degli spazi di casa;
  • delle esigenze abitative;
  • delle reali misure delle aperture.

Zanzariera scorrevole 

La zanzariera scorrevole è tra le tipologie più efficienti e comode, in quanto permette uno scorrimento sia verticale che orizzontale. Il movimento della zanzariera sul telaio è semplice e rapido grazie ad una scorrevolezza davvero impeccabile garantita da ingranaggi progettati ed assemblati con precisione. Un altro grande vantaggio è a livello estetico, in quanto nei momenti in cui è inutilizzata risulta completamente invisibile, sia dall’esterno che dall’interno dell’abitazione.

La zanzariera scorrevole può presentarsi in due varianti:
a rullo, dove un pratico sistema di avvolgimento a molla permette di “ritirare” la zanzariera e avvolgerla su sé stessa;
plissettata, ha una rete ripiegata che rende un effetto molto piacevole e distintivo, si tratta perlopiù di zanzariere con apertura laterale e verticale e che possono essere installate in spazi molto ridotti.

La tipologia a rullo è la più diffusa, grazie alla sua struttura con delle guide permette alla rete di scorrere e avvolgersiin un piccolo cassonetto. L’apertura verticale è facilitata con un cordino o una catenella, invece quelli con sistema avvolgente orizzontale si aprono con una maniglia. Le zanzariere con apertura scorrevole possono avere un meccanismo con frizione che consente alla rete di riavvolgersi in maniera graduale evitando di perdere il controllo in apertura e di causare urti.

La zanzariera plissettata è indicata quando c’è poco spazio perché le guide di scorrimento sono molto sottili e possono inserirsi anche dove il vano finestra è molto ridotto. La rete si chiude a fisarmonica con un sistema a impacchettamento, sia laterale sia verticale, quando è aperta ha un aspetto teso, quando è chiusa, invece, il motivo plissé della rete è molto gradevole dal punto di vista estetico. Se provvista di apertura con frizione permette di regolare l’apertura come desideri. Lo spessore ridotto della guida inferiore, riduce il rischio di inciampare e facilita il passaggio anche con passeggini. 

Zanzariera a battente

La zanzariera a battente è la soluzione ideale per chi ha in casa o in ufficio porte-finestre che costituiscono punti di intenso passaggio, o per porte-finestre che si affacciano su terrazzi, balconi e verande. Ci sono due varianti, a seconda della larghezza della  porta-finestra: a un’anta o a due ante. La struttura solitamente è in alluminio, mentre la rete può essere in fibra di vetro.  L’apertura e la chiusura sono particolarmente semplificati grazie al un semplice meccanismo dei magneti opposti, collocati sul telaio, in prossimità dei punti di contatto che, attraendosi, favoriscono la chiusura della zanzariera e assicurando la chiusura in caso di dimenticanza. 

Zanzariera fissa

La zanzariera fissa è la soluzione più semplice se si ha in casa una finestra su cui non ci si affaccia, ma si ha la necessità di lasciarla aperta per far arieggiare l’ambiente. In questo modo l’aria passa e si ha la protezione costante da ogni tipo di insetto. La struttura leggera e sottile è fissata all’interno del vano finestra. Questo tipo di zanzariera si presta benissimo per le finestre dei vano scala o dei lucernari.

Zanzariera su misura per grandi dimensioni

Se le finestre e portefinestre sono molto grandi o hanno dimensioni particolari, possiamo realizzare la zanzariera su misura. Possiamo comporla con il materiale che più si presta agli infissi e progettare il tipo di apertura più adatto al tuo ambiente: fisso, a battente o scorrevole. 

Prezzi delle zanzariere

Il costo delle zanzariere deve essere concordato, in quanto varia in base alle dimensioni, al tipo di materiali utilizzati sia per il telaio che per la rete.Il personale dell’Offcina Spina ti guida nella scelta del materiale più adatto; rileva le misure e si occupa della consegna e montaggio, garantendo un’ottima assistenza post-vendita.

Chiamaci allo 092461082 per un preventivo gratuito oppure vieni a trovarci direttamente nella nostra officina a Santa Ninfa, saremo felici di offrirti il massimo della qualità.

Leggi anche…